“Jerry ed Elvis Ventura e Marco Di Martino sono mafiosi”: la decisione del Riesame apre le porte al sequestro dei beni?

Il riesame ha confermato: Jerry ed Angelo Elvis Ventura e Marco Di Martino rimangono in carcere, sono mafiosi (LEGGI L’ARTICOLO CON I CAPI D’ACCUSA RELATIVI AI VENTURA).

L’esito del Riesame, al quale si erano appellati i malacarne della famiglia Ventura, è chiaro e netto e segna una grande vittoria per l’impegno della pubblica accusa, rappresentata dalla dottoressa Valentina Sincero e per la Polizia di Ragusa (Squadra Mobile e Commissariato di Vittoria).

Le indagini si sono basate sulla fondamentale collaborazione di Rosario Avila, già condannato già per associazione mafiosa ed interno all’organizzazione mafiosa dei Ventura che, anche grazie al suo rapporto sentimentale con Maria Concetta Ventura, figlia di Gionbattista, conosceva molto bene la famiglia Ventura ed il contrapposto gruppo di Cosa Nostra.

La decisione del riesame apre, inoltre, le porte ad un altro aspetto, ancora più importante: il (possibile) sequestro dei beni per mafia alla Famiglia Ventura.

Una famiglia, fatta clan, con il capomafia (Filippo) ed il reggente (Gionbattista) in gattabuia (LEGGI LA MAPPA DEL CLAN).

Condividi

Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo.
“Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: “Passaggio a Sud Est”. Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l’Agenzia Giornalistica “AGI” ed altre testate giornalistiche”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine