Le attività illegali della famiglia mafiosa Ventura e la reazione al nostro articolo: “Ti scippo la testa”

2
37346
Agenzia Funebre Ventura e Gionbattista Ventura

“Seguire i soldi”: era questa la pista investigativa di Giovanni Falcone che sosteneva che se “Segui i soldi, troverai la mafia”.

Ed i Ventura a Vittoria, di soldi con le attività illecite ne hanno fatti tanti. Hanno processi per svariati reati, su tutti l’associazione mafiosa. 

Per la Direzione Nazionale Antimafia, infatti, Filippo Ventura è il capomafia di Vittoria e si trova nelle Patrie galere (LEGGI ARTICOLO – RELAZIONE DNA).

Proprio “seguendo i soldi”, abbiamo tentato di offrire uno spaccato sull’unica attività (presunta) legale dei Ventura, l’Agenzia Funebre “Ventura”

Gionbattista Ventura
Gionbattista Ventura

Tale attività è gestita da Gionbattista Ventura (FOTO A LATO), fratello del capomafia Filippo ed anche lui più volte in galera. L’attività però, nonostante pubblicamente porti il nome di “Agenzia Funebre Ventura”, è intestata a tale Maurizio Cutello (LEGGI L’ARTICOLO).

Tutto ciò perché, come è facile immaginare, Gionbattista Ventura non può avere autorizzazioni e licenze, soprattutto antimafia, avendo ancora processi e carichi pendenti.

E’ stata da questa “rivelazione” che il buon Giombattista (o Titta come ama definirsi) Ventura ci ha minacciato con frasi che offriamo alla vostra valutazione: “BASTA NON ROMPERE PIù LA MINCHIA (…) PIRCHI TI SCIPPU A TESTA MERDOSO CHE NON SEI ALTRO”. 

E se il concetto non fosse stato ben chiaro, ha scritto ancora pubblicamente: “PORTATI DIETRO L’ESERCITO TANTO A TESTA TA SCIPPU U STISSU MI FINISTI I RUMPIRI A MINCHIA (…). DA ORA IN AVANTI SARO’ IL TUO PEGGIORE INCUBO, E REMEMBER PRIMA O POI C’INCOTRIAMO NELL’ALDILA E SO CAZZI TUA. RIBADISCO ANCHE DENTRO IL COMMISSARIATO DI VITTORIA TANTO A TESTA TA SCIPPU U STISSU”.

Questa è la reazione di chi viene scovato con le “mani nella marmellata”. 

Noi ribadiamo l’invito ai vittoriesi (e non solo): per la serie conoscerli, riconoscerli ed evitarli, non andate nell’attività commerciale del Giombattista Ventura, l’Agenzia Funebre Ventura. Perchè, come dicevano Chinnici, Falcone e Borsellino, bisogna colpire i capitali e non fare guadagnare la mafia…

I Ventura, va detto infine, hanno puntato e puntano tutto sulla propria attività di intimidazione. Più volte hanno insultato, minacciato e vilipeso le Forze dell’Ordine, i Magistrati, pubblicando anche foto – come le ultime – con eloquenti: “Attenti al cane” e con accanto la foto di un Carabiniere in divisa.

LA REAZIONE DELL’ANTIRACKET DI VITTORIA: “INDECENTI ED INTOLLERABILI INNEGGIAMENTI AL CRIMINE E ALLA MAFIA”

Esprimiamo la massima solidarietà a Paolo Borrometi, vittima di un arroganza mafiosa intollerabile, come indecenti e intollerabili sono gli inneggiamenti al crimine, alla mafia, allo spaccio di droghe che sono apparsi pubblicamente. Chiediamo alle Autorità preposte di intervenire verificando la sussistenza del reato di vilipendio alle istituzioni ed alle forze armate, posto che e’ pure visibile, su uno dei profili Facebook di questi delinquenti, la foto di un cartello con la scritta “Attenti al Cane” con al posto del cane una foto di un Carabiniere in divisa; e di procedere eventualmente all’oscuramento del profilo. Ci sembra superfluo ogni altro commento.

Versione 2
La foto condivisa da Ventura
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

2 COMMENTI

  1. Esprimo anch’io la mia solidarietà a Paolo Borrometi,a tutte le Forze dell’Ordine e ai magistrati. Per me voi TUTTI siete solamente delle persone MERAVIGLIOSE per quello che fate tutti i giorni per la vostra Sicilia, con CORAGGIO e ABNEGAZIONE siete davvero degli EROI come Falcone Borsellino e Chinnici…CON VOI SEMPRE!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine