Mafia, colpo a cosche di Palermo: arrestati boss ed estorsore

0
1454

Nuovo colpo alla mafia di Palermo e Bagheria. In manette un boss e un estorsore.

I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Palermo hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’Ufficio Gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di Salvatore Mule’, 47 anni, e Carmelo D’Amico, 48 anni, entrambi palermitani.

Il provvedimento restrittivo scaturisce da ulteriori indagini, svolte dai carabinieri nell’ambito del procedimento “Panta Rei”, che hanno consentito di accertare che Mule’ ha diretto e organizzato la cosca mafiosa di Palermo centro, appartenente al mandamento di Porta Nuova, e di D’Amico quale componente del clan di Bagheria, eseguendo estorsioni e danneggiamenti alle imprese e agli esercizi commerciali. I due sono stati condotti nel carcere del Pagliarelli di Palermo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine