Mafia, operazione ‘Uragano’ nel Siracusano, 17 fermi per estorsioni e rapine

E’ stata battezzata “Uragano” l’operazione antimafia della Polizia di Stato di Siracusa che ha dato esecuzione a un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Catania, a carico di 17 indagati di Lentini.

Sono accusati di associazione a delinquere di tipo mafioso, estorsioni, rapine, furti, aggravati dalla finalita’ di agevolare il clan mafioso dei Nardo.

Le indagini hanno permesso di individuare in breve tempo gli autori di numerosi delitti che hanno provocato grande allarme sociale nel territorio del Siracusano, tanto da indurre le massime autorita’ per l’ordine e la sicurezza pubblica della provincia a predisporre il rafforzamento dei servizi di contrasto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine