“Mafia per tutti”, indagini su scritta vicino prefettura Palermo

0
867

Polizia e squadre del Comune sono gia’ entrate in azione in queste ore – assicurano da questura e Palazzo delle Aquile – per rimuovere quella brutta scritta. “Mafia per tutti”, impressa con vernice azzurra sulle basole del centro di Palermo, in piazza Monte Santa Rosalia, vicino alla prefettura.

Sul posto anche gli uomini della Scientifica per i rilievi. Saranno esaminate pure le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona. Un gesto, una provocazione, un messaggio che arrivano pochi giorni dopo gli anniversari delle uccisioni di Libero Grassi e del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa che opero’ proprio negli uffici vicino ai quali mani ignote hanno offeso non solo le strade della Palermo antica.

Gli operai della Reset oggi pomeriggio sono intervenuti per ripulire alcune scritte inneggianti alla mafia che erano state rinvenute stamattina in una piazza del centro storico. Il sindaco Leoluca Orlando ha ringraziato Reset “per la celerita’ dell’intervento contro questo atto di grave incivilta’”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine