Prosegue il giro di vite della Polizia municipale contro le discariche abusive. Dionisi: “Il riscatto di Vittoria passa anche attraverso pulizia e decoro”

Prosegue, su indicazione della Commissione straordinaria, il giro di vite della Polizia municipale contro l’abbandono dei rifiuti sulle strade urbane ed extraurbane.

Già da una decina di giorni l’attività di vigilanza e di controllo del territorio è stata potenziata attraverso servizi espletati in diverse fasce orarie.  

Alle centocinquanta sanzioni elevate la scorsa settimana, tra lunedì e oggi se ne sono aggiunte altre venti. E il lavoro degli uomini del comandante Cosimo Costa continua. Stamattina è stato  effettuato un controllo nell’area retrostante Contrada Cicchitto, e sono stati acquisiti elementi utili per sanzionare i responsabili dello scempio.

“Come avevamo annunciato nei giorni scorsi – dichiara il Vice Prefetto Giancarlo Dionisi – il potenziamento dei controlli non rimarrà un’iniziativa sporadica. Abbiamo intrapreso una forte azione di contrasto che durerà nel tempo, allo scopo di migliorare la vivibilità del territorio e di garantire un servizio efficiente a chi osserva le regole della raccolta dei rifiuti. Ribadisco che non vi sarà alcuna comprensione per chi deturpa, calpesta leggi e ordinanze. Il riscatto di Vittoria passa anche attraverso la pulizia e il decoro”.   

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine