Visita all’hotspot di Pozzallo dell’Arcivescovo di Amburgo Dr. Stefan Hebe, incaricato speciale per i rifugiati

0
608

Nella mattinata odierna, l’Arcivescovo di Amburgo Dr. Stefan Hebe, incaricato speciale per i rifugiati della Conferenza episcopale tedesca, accompagnato da una delegazione dell’anzidetto organismo, ha visitato l’hotspot di Pozzallo, ove ha incontrato il Prefetto Maria Carmela Librizzi, alla presenza del Vescovo della Diocesi di Noto, S.E.Mons. Antonio Staglianò, ed il Vescovo della Diocesi di Ragusa, S.E. Mons. Carmelo Cuttitta.

Nella circostanza il presule tedesco, nell’apprezzare il significativo impegno nell’opera dell’accoglienza svolta in favore dei migranti dalle istituzioni locali e dalle organizzazioni non governative che operano all’interno della struttura, ha manifestato solidarieta’ e vicinanza ai migranti che giungono in Europa attraverso la rotta centrale del Mediterraneo e alle realtà locali impegnate nelle operazioni di soccorso.

Nel corso del cordiale incontro sono state esaminate varie tematiche di comune interesse ed il citato Rappresentante della Conferenza Episcopale tedesca ha mostrato un vivo interesse nel conoscere l’organizzazione dei servizi di assistenza ed accoglienza all’eccezionale flusso migratorio che  raggiunge  la provincia iblea ed il ruolo di coordinamento svolto dalla Prefettura in materia, oltreché nella promozione di interventi per favorire l’integrazione sociale degli stranieri, unitamente ai diversi livelli di funzioni e  competenze attribuiti al sistema politico amministrativo degli enti locali, anche con l’apporto consultivo del Consiglio territoriale per l’immigrazione.

In conclusione l’Arcivescovo Stefan Hebe ha ringraziato il Prefetto Librizzi apprezzando la calorosa accoglienza riservatagli  ed esprimendo piena soddisfazione per l’incontro.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine