Vittoria, dopo gli insulti e le minacce alla Polizia, denunciato Ignazio Rimmaudo

0
59

La Polizia di Stato – Squadra Mobile – ha denuncia Ignazio Rimmaudo, vittoriese per diffamazione e minacce, a seguito della nostra denuncia in cui pubblicava le vili e volgari affermazioni del pluripregiudicato vittoriese (LEGGI).

Qualche giorno addietro il soggetto veniva fermato da una Volante della Polizia di Stato in territorio di Vittoria e gli agenti accertavano diverse infrazioni al codice della strada.

Ignazio Rimmaudo, dopo la sanzione amministrativa, si collegava al suo profilo facebook e con un post ingiuriava gli agenti minacciandoli in ogni modo; non pago augurava ogni male ai poliziotti ed alle loro famiglie.

La Squadra Mobile di Ragusa, avuta notizia dei reati commessi a mezzo utilizzo del social network, ha convocato il vittoriese per accertarne l’esatta identità e riconducibilità del profilo alla persona.

Lunedì 14 agosto si è presentato unitamente al suo avvocato presso gli uffici della Squadra Mobile di Ragusa ammettendo le proprie responsabilità e chiedendo scusa per le parole utilizzate.

Quanto dichiarato dall’indagato sarà trasmesso alla Procura della Repubblica per l’istruzione del procedimento penale a suo carico.

“L’utilizzo dei social network, seppur permette di manifestare liberamente il proprio pensiero, così come previsto dalla Costituzione, non deve mai travalicare in insulti e minacce in quanto questa condotta costituisce un fatto reato”.

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine