A Vittoria ha votato il 65%: ballottaggio fra Moscato ed Aiello

Ore 17 del 6 giugno

Sarà ballottaggio a Vittoria fra Giovanni Moscato e Francesco Aiello. Al termine dello scrutinio, avvenuto molto a rilento a causa di parecchie difficoltà, saranno loro due a contendersi la poltrona di Palazzo Iacono domenica 19 giugno. Terzo è arrivato Carmelo Giurdanella (M5S), staccata la candidata del Pd, Lisa Pisani.

Dal sito del Comune: http://www.comunevittoria.gov.it/public/file/comunali2016/V29720.htm è possibile tenersi aggiornati sui dati dei candidati a sindaco e delle liste.

Queste le percentuali dei candidati a sindaco di 68 sezioni su 69:

GIURDANELLA ANNINA CARMELO           15,53 %

TERRANOVA RICCARDO           0,80 %

AIELLO FRANCESCO         26,93 %

NICOSIA IRENE                   0,82 %

MOSCATO GIOVANNI                 35,64 %

MAZZA ARCANGELO                  3,77 %

RINAUDO ROSARIO  0,89 %

STATELLI VINCENZO                  6,35 %

PISANI LISA      9,27 %

Ore 23:10

A Vittoria hanno votato il 65,37% degli aventi diritto al voto (la scorsa volta avevano votato il 69,86% degli iscritti).

In attesa dei risultati reali, alla chiusura delle urne a Vittoria, i primi dati non sono relativi allo spoglio.

Il primo riguarda un rappresentante di lista del Pd che avrebbe votato due volte in due seggi di Scoglitti.

Il secondo riguarda la candidatura di Raffaele Giunta che alla fine non si è ritirato, come annunciato con un comunicato stampa “stappa lacrime” dal Partito Democratico di Vittoria ed è rimasto nella lista civica del Pd, votabile dai cittadini.

Dall’ufficio elettorale di Vittoria hanno confermato, durante la giornata, che dal candidato Raffaele Giunta non è arrivata nessuna comunicazione ufficiale di ritiro della propria candidatura.

Raffaele Giunta, per chi non lo sapesse (LEGGI ARTICOLO), ha diverse condanne penali.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine