A Vittoria non c ‘è nessuna emergenza sanitaria

A Vittoria non c’è nessuna emergenza sanitaria. E’ quanto emerge dalle analisi dell’Asp di Ragusa ed è la notizia più bella per la città.

“Oggi a seguito delle allarmanti dichiarazioni, riportate sulla stampa e riguardanti una presunta “emergenza sanitaria e di grave pregiudizio per la salute pubblica” nel comune di Vittoria, l’ASP di Ragusa, d’intesa con la commissione straordinaria del Comune e con la Prefettura di Ragusa – si spiega nel comunicato stampa -, ha effettuato controlli su un area vasta del territorio comunale.
A seguito di diverse ore di controlli è stata esclusa qualsiasi emergenza sanitaria o rischi per la salute pubblica”.

E’ incredibile come ci sia chi, per una manciata di like sui social, lanci allarmi sproporzionati. Ed adesso sarebbe arrivato il momento di chiedere scusa.

Il Prefetto Filippo Dispenza, da noi contattato, non nasconde l’amarezza per questo clima. “Sono orgoglioso di lavorare per questa comunità meravigliosa ed ero certo che non vi fosse nessuna emergenza sanitaria. Ringrazio il dottor Aliquò, il dottor Taranto e soprattutto sua eccellenza il Prefetto di Ragusa, Pina Cocuzza. Abbiamo fatto squadra e siamo riusciti, immediatamente, a dare risposte sicure e rassicuranti ai cittadini”.

Condividi

Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo.
“Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: “Passaggio a Sud Est”. Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l’Agenzia Giornalistica “AGI” ed altre testate giornalistiche”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine