Agricoltura, gli studenti vittoriesi a fianco dei produttori mercoledì 10 febbraio

Il grido di studenti e giovani produttori: “Difendiamo la nostra terra”. E’ stata indetta per mercoledì 10 febbraio la manifestazione promossa dagli studenti e dai giovani produttori per chiedere il rilancio delle politiche a sostegno del comparto agricolo. Il  corteo partirà alle 9 dal piazzale antistante il mercato ortofrutticolo di contrada Fanello e terminerà in piazza del popolo.

“Abbiamo deciso di scendere in strada – affermano gli organizzatori- perchè crediamo sia il momento di riprendere il nostro futuro, un futuro che ci è stato rubato da anni e anni di immobilismo e mancata programmazione. Mercoledì Vittoria lascerà da parte le divisioni di categoria che hanno indebolito per anni la nostra economia e si unirà in un unico grido di protesta e rilancio per la nostra terra. Siamo consapevoli che la crisi del comparto sia addebitabile a tanti fattori, tra cui il mercato globale e le politiche scellerate dell’Unione Europea, però crediamo sia doveroso che il nostro mondo e la politica locale diano comunque dei segnali importati per garantire un futuro alle nuove generazioni che hanno scelto di non scappare e vivere a Vittoria!”.

Condividi
Nato a Ragusa il 09/07/1985 ma è cresciuto e vive attualmente a Vittoria, dove ha frequentato il liceo classico “Cannizzaro”. In seguito si è iscritto alla facoltà di Filosofia presso l’Università degli Studi di Catania, conseguendo la laurea specialistica nel 2010. Dal 2012 è iscritto all’albo dei pubblicisti dell’Ordine regionale dei giornalisti di Sicilia. Appassionato di sport, in particolar modo di calcio, ha avuto in passato esperienze nel mondo del volontariato, dell’associazionismo e della cooperazione internazionale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine