Akragas e Savoia “sfida tra Titani”, a Licata c’è il derby, per il Ragusa altra umiliazione?

La terza giornata di ritorno del girone I del campionato di serie D punta i riflettori sulla sfida dello stadio “Esseneto” di Agrigento dove i padroni di casa dell’Akragas ricevono la visita della capolista Savoia. Una sfida molto attesa che potrebbe riaprire il discorso promozione diretta in caso di un successo dei ragazzi di Pino Rigoli che aggancerebbero in vetta la formazione campana e al contempo lascerebbe presumibilmente disco verde alla formazione di Torre Annunziata in casa di vittoria. I torresi in quel caso, si ritroverebbero a gestire un cospicuo vantaggio, anche se il campionato è ancora lungo e ricco d’insidie.

Per quanto riguarda le altre partite resta appesa a un filo la sorte del Ragusa che quasi sicuramente non andrà a Gioia Tauro rinunciando così alla terza trasferta della stagione. Da più parti chiedono al presidente Savarese di ritirare ufficialmente la squadra dal campionato, lasciando proseguire la stagione alle formazioni giovanili che ben si stanno comportando nei loro campionati di appartenenza, ma la lettera che il presidente avrebbe dovuto inviare alla Lega per evitare questa lunga agonia a una città intera evidentemente non è stata recapitata a chi compete tant’è che la Associazione Italiana Arbitri ha designato Gabriele De Santis di Lecce per arbitrare la partita tra gli azzurri del capoluogo ibleo e la Nuova Gioiese.

Derby siciliano al “Dino Liotta” di Licata dove i gialloblù agrigentini ospiteranno il mai dono Noto che nonostante i cambiamenti d’organico e le vicissitudini societarie patite lotta ancora per un posto nei play off. Il Licata che ha vissuto più o meno i disagi della formazione netina, dal suo canto prova a salvare la stagione e per farlo deve assolutamente ottenere i tre punti.

Derby messinese allo stadio “Enzo Vasi” di Gliaca di Piraino dove il Due Torri proverà l’acuto – salvezza contro i “cugini” dell’Orlandina che navigano in zone molto più tranquille di classifica, ma vogliono tagliare al più presto il traguardo salvezza e provare poi a regalare nuove soddisfazioni ai tifosi.

Gara da vincere a tutti i costi per il Città di Messina che al “Celeste” riceve la visita della Vibonese che a suon di vittorie sta risalendo in classifica.

Nella giornata dei tanti derbies di particolare importanza per motivi opposti di classifica quelli campani tra il pericolante Pomigliano e la Cavese alla ricerca del miglior piazzamento in zona play off e per gli stessi motivi quello tra Torrecuso e Agropoli.

Il derby di Calabria della giornata vede di fronte il Rende alla ricerca di una propria identità e l’Hinterreggio a “caccia” di punti che lo mettano al riparo da spiacevoli sorprese.

Chiude la giornata l’interessante sfida tra il Comprensorio Montalto e la Battipagliese due formazioni tranquille che vogliono tenere a distanza la zona a rischio, ma guardano con interesse anche la zona spareggi promozione.

Questo nel dettaglio il programma della giornata:

CAMPIONATO SERIE D GIRONE I

PARTITE XX^ GIORNATA

Akragas – Savoia

Città di Messina – Vibonese

Compr. Montalto – Battipagliese

Due Torri – Orlandina

Licata – Noto

Nuova Gioiese – Ragusa

Pomigliano – Cavese

Rende – Hinterreggio

Torrecuso – Agropoli

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine