Altra conferma in “casa” PVT Modica, Carmelisa Arrabito resta in biancorosso

Modica – Continua senza soste il “mercato” della Pro Volley Team Modica del presidente Bartolo Ferro che dopo il ripescaggio nel campionato di serie C femminile di pallavolo sta costruendo un roster in grado di primeggiare nel massimo campionato regionale.

Dopo le riconferme di Rosmina Licitra, Manuela Cassibba e Federica Zaccaria e gli arrivi all’ombra del Castello di Giuliana Di Emanuele e Noemi Piscopo, un altro tassello si aggiunge al “mosaico” biancorosso.

La palleggiatrice Carmelisa Arrabito (nella foto), infatti, continuerà a vestire la maglia della PVT anche la prossima stagione.

La trentenne regista biancorossa è stata sempre tra le migliori in campo nello scorso campionato, nonostante la stagione non abbia regalato soddisfazioni alla sua squadra meritandosi così la riconferma da parte della dirigenza modicana.

“E’ bastata una telefonata – spiega Carmelisa Arrabito – pensavo di fare parte del nuovo progetto ma fin quando non ci siamo sentiti non potevo avere la certezza. Quest’anno abbiamo tanta voglia di riscatto”.

Per completare l’organico la dirigenza della PVT cerca un’altra palleggiatrice.

“Ben venga un’altra palleggiatrice- conclude il capitano delle biancorosse – sono pronta a giocarmi il posto e se sarà più forte di me sono pronta ad applaudirla e a fare il tifo. come è successo quando è arrivata Noemi Spena”.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine