Annullate anche le bancarelle di San Pietro. Si dimetta l’assessore Lorefice

Il troppo storpia, ed a Modica sta accadendo che qualcuno sta approfittando troppo della pazienza dei modicani.  I cittadini, e non solo, sono esasperati dal caos del traffico e oggi apprendiamo che le bancarelle di San Pietro sono state, ancora una volta, annullate. Certo quest’anno la motivazione da dare agli ambulanti era scontata, logica, consequenziale alla chiusura del ponte Guerrieri. Ma il Sindaco e l’assessore al ramo, Lorefice, non pare si siano sforzati molto per evitare l’annullamento della “Sagra di San Pietro” 2014. Gli addetti ai lavori sono stati informati ufficialmente solo pochi giorni fa, con una nota del Dirigente datata 12 giugno 2014, tramite posta ordinaria (e quindi giunta ai destinatari non prima del 16 giugno), che sancisce la soppressione delle bancarelle.

Al solito le cose decise all’ultimo momento. La mancanza di programmazione che manca da anni continua a latitare al Comune di  Modica.

Difatti, la decisione di annullare le bancarelle, non sembra sia stata concertata con gli ambulanti ed i loro sindacati. Anzi, a rigor di verità, a novembre erano stati convocati. In quella sede l’amministrazione Abbate affermo’ che le bancarelle si sarebbero tenute regolarmente, nel 2014, in Viale Medaglie d’Oro, come tradizione vuole (Giunta Buscema a parte). Poi qualche settimana fa, all’incontro convocato dall’Amministrazione, pare la mattina per il pomeriggio stesso, non sono andati gli ambulanti (per ovvi motivi organizzativi). Dopo, questi ultimi, hanno richiesto altro incontro all’Assessore che, pare,  ad oggi non abbia dato esito.

Qualunque sia il motivo di tale presa di posizione, legittima o meno, non credo sia “politically correct”(termine poco “conosciuto” dalla Giunta Abbate). Credo che annullare le bancarelle, senza dare un’opzione di scelta ai commercianti ed ai cittadini, sia scorretto e lesivo per gli interessi economici degli operatori e dell’intera comunità modicana. Perche non proporre un’alternativa a Viale Medaglie D’Oro ? Perche’ il Sindaco non ha pubblicamente spiegato il suo “dietro-front” riguardo alle bancarelle di San Pietro, come promesso in campagna elettorale appena un anno fa?

I modicani anche quest’anno non potranno godere delle bancarelle “sanpietrine” e , forse, si trasferiranno al mare prima del 29 giugno, visto che il centro e’ irraggiungibile e che le amate bancarelle non ci saranno. Quindi oltre al danno economico scontato dagli ambulanti, anche i commercianti del centro storico vedranno calare i loro già fin troppo ridotti introiti. Se quanto succitato dovesse corrispondere totalmente alla realtà, credo che l’assessore debba immediatamente dimettersi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine