Anziano scomparso nel Ragusano: Prefettura attiva il piano provinciale di ricerca persone

Riunione in corso, coordinata dalla Prefettura al Centro operativo comunale di Modica, con tutte le forze operative coinvolte, per proseguire le ricerche nel Ragusano di Giovanni Supan, 90 anni, scomparso ieri da casa e per il quale è stato attivato il piano per la ricerca di persone scomparse. Supan, corporatura esile, alto 1 metro e 80 centimetri, nato in Austria, residente a Tarvisio ma domiciliato a Modica, vive con la sorella e i nipoti in via Nazionale sulla Modica-Ispica, nel Ragusano. Le sue condizioni di salute sono buone ma soffre di demenza senile. L’uomo si è allontanato ieri mattina da casa e non vi ha fatto più ritorno. I famigliari hanno allertato le forze dell’ordine coinvolgendo i carabinieri. Nel momento in cui si è allontanato – conferma la Prefettura -, indossava un paio di jeans, una giacca tipo militare verde, cappellino verde, tracolla stesso colore e un paio di scarponi di tipo militare, viene descritto come un buon camminatore. Non ha con sé il telefonino. L’uomo ha capelli e baffi bianchi. Sono state impegnate 8 squadre con cani da ricerca che hanno seguito per un tratto le tracce dell’uomo che porterebbero verso una zona extra urbana. Il territorio difficile, in parte impervio e le condizioni meteo non agevolano le ricerche che sono state interrotte alla mezzanotte e riprese stamattina. Al gruppo di lavoro si è aggiunto anche il Corpo forestale e si sta contattando un ulteriore gruppo di volontari che ha la disponibilità di droni che potrebbero facilitare l’individuazione dell’uomo ed accelerare le ricerche.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine