La capolista vince in rimonta, colpaccio del S. Croce, pari del Comiso, Palazzolo ko inaspettato

La dodicesima giornata del girone D del campionato di Promozione è stata caratterizzata dal “colpaccio” del Santa Croce sul campo del Gela. Un gol di La Vaccara vale tre punti pesanti in classifica per la formazione ipparina che balza in quarta posizione in piena zona play off.

Vince con qualche brivido e in rimonta la capolista Sicula Leonzio che deve sudare le proverbiali sette camice per avere ragione di un quadrato Atletico Gela.

Male il Palazzolo che esce sconfitto dal campo dell’Atletico Catania e si allontana dal vertice della graduatoria.

 

Pareggio incoraggiante del Comiso che nell’anticipo di sabato è uscito indenne dal campo dello Sporting Priolo.

Pareggio a suon di reti tra Macchitella Gela e Belvedere, mentre lo Sporting Battiati si aggiudica lo scontro salvezza con il Pachino e da una boccata d’ossigeno alla sua classifica complicando ulteriolmente quella della formazione pachinese che rimane in fondo alla classifica.

Questi nel dettaglio i risultati maturati nel weekend:

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE D

RISULTATI XII^ GIORNATA

Atletico Catania – Palazzolo 2 – 0

Gela – S. Croce 0 – 1

Macchitella Gela – Belvedere 3 – 3

Sicula Leonzio – Atletico Gela 2 – 1

Sporting Battiati – Pachino 2 – 1

Sporting Priolo – Comiso 1 – 1

Hanno riposato Città di Catania e Ragusa

 CLASSIFICA

Sicula Leonzio (- 1) 27

Atletico Gela 23

Gela 21

S. Croce 19

Palazzolo 18

Atletico Catania 16

Sporting Priolo 14

Città di Catania 13

Ragusa 12

Macchitella Gela 12

Belvedere 10

Comiso 10

Sporting Battiati 7

Pachino 2

Valverde ritirato

 

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine