La capolista vince a S. Croce e ipoteca l’Eccellenza, il Ragusa vince di misura, ko interno del Comiso

La ventiduesima giornata del girone D del campionato di Promozione conferma la superiorità della capolista Sicula Leonzio che con un po’ di fortuna ha espugnato il “Kennedy” di S. Croce. I bianconeri leontini, infatti, con i tre punti conquistati in terra ipparina, tagliano fuori dalla lotta per la prima posizione una diretta concorrente e rimandano ai mittenti gli attacchi delle altre squadre inseguitrici che speravano in questo turno di recuperare qualche punto alla capolista.

L’Atletico Gela tiene il passo della Leonzio e battendo il Macchitella nella “stracittadina” si conferma al secondo posto con cinque punti di distacco dalla vetta e con quattro di vantaggio proprio sul S. Croce e dai “cugini” del Gela che agganciano in terza posizione Bonarrigo & C. dopo la vittoria esterna sul campo del Comiso che con la sconfitta torna in ultima posizione.

Vince e avanza in classifica il Pachino che batte di misura il Belvedere e scavalca in graduatoria lo Sporting Battiati che ha osservato il turno di riposo.

Netto successo casalingo del Palazzolo che riscatta la brutta prestazione di sette giorni fa a Lentini rifilando un poker di reti al Città di Catania.

Vince di misura e si porta a un punto dai play off il Ragusa che allo stadio “Aldo Campo” ha fatto suo lo scontro diretto con l’Atletico Catania.

Questi i risultati della giornata in Promozione:

CAMPIONATO PROMOZIONE
RISULTATI XXI^ GIORNATA GIRONE D
Atletico Gela – Macchitella Gela 3 – 1
Comiso – Gela 0 – 3
Pachino – Belvedere 1 – 0
Palazzolo – Città di Catania 4 – 0
Ragusa – Atletico Catania 1 – 0
S. Croce – Sicula Leonzio 1 – 2
Hanno riposato Sporting Battiati e Sporting Battiati

CLASSIFICA
Sicula Leonzio (- 1) 52
Atletico Gela 47
S. Croce 43
Gela 43
Palazzolo 37
Ragusa 36
Atletico Catania 35
Macchitella Gela 21
Belvedere 21
Sporting Priolo 20
Pachino 16
Sporting Battiati 15
Comiso 14

Condividi

sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 – 9 -1966. Ho studiato all’Istituto Tecnico Commericiale “Archimede” di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80′ (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport “minore” a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine