Carabinieri, insediati comandanti Compagnia e Norm di Modica

Insediati i nuovi comandanti della Compagnia di Modica e del Nucleo operativo radiomobile dell’Arma dei carabinieri. Il capitano Francesco Zangla, 39 anni, sposato e padre di due figli, originario di Barcellona Pozzo di Gotto ha iniziato la sua storia nell’Arma nel 2002; per 14 mesi ha operato nel XII Battaglione di Palermo. Vincitore di concorso nel 2009 è stato applicato al Norm di Enna per 6 anni. Da settembre 2016 comandante della Compagnia di Soveria Mannelli in Calabria, ora passa al comando della Compagnia di Modica. Al suo fianco al comando del Nucleo operativo radiomobile il capitano Achille Curcio, 27 anni. Originario di Catanzaro, ha iniziato la sua carriera nel 2009 alla Scuola militare Nunziatella di Napoli. Poi Accademia e scuola ufficiali fino al 2017. Laureato in Giurisprudenza, è stato a Gorizia nella Linea mobile della II Brigata. Ha partecipato a tre missioni all’estero, due in Palestina e una in Iraq. Entrambi si sono dichiarati felici del nuovo incarico e del contesto storico e artistico in cui opereranno a fianco della collettività. Il loro incarico è stato introdotto dal comandante provinciale dei carabinieri, Colonnello Gabriele Gainelli.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine