Casa di riposo abusiva scoperta dai Nas a Pozzallo

I Nas di Ragusa hanno scoperto una casa di riposo completamente abusiva a Pozzallo. Senza alcun tipo di autorizzazione e iscrizione all’albo comunale, nella casa veniva data assistenza a numerosi anziani con personale professionale ma che all’ispezione risultava pure non assunto. Tra le irregolarità riscontrate, il mancato rispetto delle procedure anti covid. Uno degli operatori sanitari presenti non era vaccinato; non dovrà svolgere attività di assistenza agli anziani finché non completerà il ciclo vaccinale. Intanto nel Vittoriese, un’anziana è deceduta qualche giorno fa in un’altra casa di riposo. Quasi centenaria, è risultata positiva al Covid. Anche un operatore in servizio nella stessa struttura è risultato positivo. Non ci sarebbero ulteriori casi e la situazione è costantemente monitorata dalle autorità sanitarie.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine