Comiso, donato al Comune un abito da sposa ‘per chi non ha risorse per acquistarne uno”

Una delegazione dei volontari del Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta, ha donato al Comune di Comiso un abito da sposa. L’abito, nuovo, è stato offerto da un atelier che lo ha messo a disposizione del Comune e in particolare del settore Servizi sociali. Verrà dato in prestito alle future spose che non avendo possibilità economiche per acquistarne uno, abbiano il desiderio di indossarlo nel giorno del loro ‘sì’. La delegazione è stata accolta dalla sindaca Maria Rita Schembari che ha materialmente ricevuto in dono l’abito per il comune. (

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine