Coronavirus, 66enne di Avola deceduta a Ragusa

Una donna di 66 anni originaria di Avola ma che si trovava a Modica è deceduta presso l’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa. Era stata ricoverata il 30 agosto, positiva al covid 19, a seguito di una chiamata al 118 effettuata a Modica e le sue condizioni erano apparse subito gravi. Prima trasferita al reparto Malattie infettive poi in Terapia intensiva sempre al Giovanni Paolo II di Ragusa, la donna è deceduta oggi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine