Coronavirus, nel Ragusano il numero dei guariti da inizio pandemia supera quello dei contagi

Per la prima volta il numero dei guariti supera quello delle persone attualmente contagiate. Due vittime, nel Ragusano nelle ultime 24 ore – 117 da inizio pandemia -; avevano 72 e 86 anni. Sono 99 persone attualmente in ospedale. Per quanto riguarda la suddivisione dei ricoveri la situazione attuale è la seguente: al Giovanni Paolo II di Ragusa, 42 pazienti; 24 in Malattie infettive, 7 area Covid, 11 Terapia intensiva. Al Guzzardi di Vittoria 35 pazienti: 30 in area Covid e 5 in Terapia intensiva. Al Maggiore di Modica 22 pazienti: 9 in Malattie infettive, 13 area Covid. Passano a 15 le persone assistite nella Rsa di Ragusa. Le persone guarite da inizio della pandemia sono oggi 2280 (+160 rispetto a ieri ) numero che per la prima volta supera quello delle persone in isolamento domiciliare che oggi sono 1965 (-216 rispetto a ieri). Ecco i dati delle persone in isolamento domiciliare suddivisi per comune: Acate 83 (-6), Chiaramonte 37 (-7), Comiso 289 (-39), Giarratana 19 (-4), Ispica 51 (-3), Modica 254 (-19), Monterosso Almo 20 (-2), Pozzallo 111 (-15), Ragusa 432 (- 26), Santa Croce 43 (-1), Scicli 74 (+5), Vittoria 531 (- 103), 21 da fuori provincia. Dall’inizio della pandemia sono stati effettuati 80.947 (+ 746 nelle ultime 24 ore) di cui 64.212 tamponi molecolari e 16.735 test sierologici.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine