Dipasquale e Patto per Vittoria, il commento di Nicosia e la replica di Lombardo

Giuseppe NicosiaNon si fa attendere la nota del primo cittadino di Vittoria l’avvocato Giuseppe Nicosia sulla notizia di ieri pubblicata su un quotidiano regionale, relativa alla posizione politica assunta dal parlamentare regionale Nello Dipasquale e dal movimento Territorio.

Il commento del sindaco: “Leggo che Nello Dipasquale, insieme a Patto per Vittoria sarebbe all’opposizione nella nostra città. Mi appare veramente strano, e stento a crederlo, che un parlamentare che ha sempre espresso stima per l’amministrazione comunale di Vittoria possa occuparsi della modestissima attività ostruzionistica di pochi esponenti dell’opposizione. Tale presunta posizione mi appare ancora più strana, oltre che contraddittoria, se teniamo conto del fatto che Dipasquale è stato eletto in una lista che a Vittoria è stata sostenuta unicamente da appartenenti al Pd e sostenitori del sindaco, che entrambi sosteniamo il Governo Crocetta e che il parlamentare in questione ha spesso dichiarato la sua disponibilità a seguire le tematiche vittoriesi alla Regione. Perciò continuo ad esprimere stima e fiducia nella coerenza di Dipasquale, non ritenendo possibile che lo stesso possa essersi espresso su temi di basso profilo come quelli trattati due giorni fa da Patto per Vittoria. Tuttavia, se la notizia dovesse rivelarsi fondata, ne prenderemo atto.”

Celere la replica del Consigliere Comunale di Territorio Giovanni Lombardo nonché vice presidente provinciale dello stesso movimento asserendo che la sua posizione rispetto al governo della città rimane immutata sin dall’insediamento dell’attuale amministrazione:

Giovanni Lombardo, cons. com, Territorio Vittoria“Sinceramente non riesco a capire le ragioni della meraviglia del Sindaco nell’apprendere, a suo dire solo adesso, che il Movimento Territorio di Vittoria ha una posizione politica che lo colloca all’opposizione della sua Giunta e ancor più del suo modo di amministrare. Mi pare che le posizioni del sottoscritto in Consiglio Comunale fino ad oggi, con il voto contrario al Bilancio di Previsione e con le posizioni di contrarietà espresse nei confronti della variante al PRG, tanto per citare due soli atti, così come l’opera di denuncia e informazione condotta dal coordinatore del Movimento, Giuseppe Nicastro, non lascino né per oggi, né per il passato recente, adito a dubbi riguardo alle posizioni del Movimento a Vittoria. E allora perché tanta meraviglia? In verità le ragioni del comunicato stampa del Sindaco vanno ricercate altrove, e non vi è chi non veda come il comunicato, che tenta di trascinare l’On.le Nello Dipasquale in una polemica che non lo riguarda, atteso che le singole realtà locali di Territorio godono della massima autonomia nell’elaborazione delle loro posizioni politiche, voglia rappresentare il maldestro tentativo di far sì che la sezione di Vittoria del Movimento, in nome di equilibri di più vasta portata, rettifichi le proprie posizioni. Prescindendo dalla considerazione che tutto questo appare come un’indebita intromissione in fatti e dinamiche di una forza politica a cui il Sindaco non appartiene (poi se è questa la strada vorrà dire che da oggi in poi ci occuperemo degli equilibri interni al PD contrariamente a quanto abbiamo fatto fino ad oggi con il nostro atteggiamento di rispettoso silenzio) vogliamo ricordare al Sindaco, che la politica all’interno di un Movimento o di un Partito non è fatta di intruppamenti ma anche e soprattutto, per come la intendiamo noi di Territorio, nessuno escluso, di reciproco rispetto delle posizioni politiche e, perché no, umane e personali di ciascuno, con la consapevolezza che la diversità e le sfumature, all’interno di ogni forza politica, rappresentano una ricchezza e non un impoverimento.”

Conclude la replica, il consigliere Lombardo: “Pertanto, lasciamo che il Sindaco, così come preannunciato, tragga le sue conseguenze dalle nostre posizioni che alla fine non fanno altro che incarnare e dare voce ai bisogni, alle istanze e ai problemi dei Cittadini che l’operato dl Sindaco stesso e della sua Giunta, lasciano senza risposta e sempre irrisolti. E’ ora di cambiare!”

 

Condividi
Originaria di Ragusa ma residente in Vittoria dove ha conseguito la maturità liceale e l’anno successivo quella magistrale per ottenere l’abilitazione all’insegnamento (1999-2000). Laureatasi in lingue e letterature straniere insegna negli istituti superiori privati. Tutor universitario ha collaborato per sei anni con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha realizzato con il FEI una guida multilingua sui diritti e doveri degli immigrati e lavorato come socia e mediatrice linguistico-culturale per minori immigrati non accompagnati presso la cooperativa sociale Alfa di Vittoria. Traduce testi letterari in lingua inglese e spagnola e collabora con Mister Go e Accademia Britannica come organizzatrice vacanze-studio all’estero. Quando può mette qualcosa in valigia e viaggia moltissimo. Le sue mete? Spagna, Turchia, Marocco…

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine