Elio Greco spara a Raffaele Giudice (Varecchina): arrestato dalla Polizia

Emanuele (Elio) Greco

Elio Greco ha sparato l’altro ieri a Raffaele Giudice, già condannato per mafia e conosciuto negli ambienti mafiosi con il soprannome di Varecchina.

Elio Greco, a cui pochi mesi fa sono stati sequestrati oltre 35 milioni di euro per mafia (LEGGI) e che da noi era stato più volte citato anche per l’affare del centro commerciale cinese (LEGGI), è il ras degli imballaggi.

Emanuele (Elio) Greco

Raffaele Giudice, Varecchina, per anni è stato il ras dei trasporti collegati con le mafie.

Elio Greco è stato arrestato, ancora una volta, dalla Polizia (Squadra Mobile) di Ragusa. Il reato contestato è tentato omicidio.

 

 

 

"Non ho paura delle parole dei violenti, ma del silenzio degli onesti…"Nel silenzio di chi nega la mafia, a Vittoria…

Geplaatst door Paolo Borrometi op Zondag 21 april 2019

Condividi

Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo.
“Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: “Passaggio a Sud Est”. Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l’Agenzia Giornalistica “AGI” ed altre testate giornalistiche”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine