Esplosione in negozio a Ragusa, titolare ustionato: pista dolosa?

Un cinquantenne F.G., titolare del negozio Bike Store di corso Vittorio Veneto 637, a Ragusa, è in trasferimento al Centro Grandi Ustioni di Catania a seguito di un incendio/esplosione avvenuta alle 5 del mattino presso il suo negozio, a Ragusa. L’uomo che non è in pericolo di vita, si sarebbe recato in negozio ritenendo che ci fosse un furto atto. Al suo arrivo sarebbe stato investito dalle fiamme. In prossimità del punto vendita di biciclette è stato rinvenuto del liquido infiammabile. A 50 metri di distanza dall’esercizio un’automobile è sotto esame del nucleo della scientifica dei carabinieri perché sono state rinvenute tracce di sangue. Non è esclusa, al momento, alcuna ipotesi. La palazzina di due piani evacuata nella notte è stata giudicata agibile e le famiglie rientreranno a breve. Sul posto i carabinieri con il Nucleo Operativo Radiomobile, Scientifica, Vigili del fuoco e tecnici dell’Enel.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine