Fabbrica un’arma e spara dal balcone: un arresto a Vittoria

polizia vittoria

Aveva fabbricato un’ arma, modificando una pistola a salve e rendendola potenzialmente letale, e aveva fatto lo stesso con le munizioni. È stato arrestato dalla polizia, un quarantenne incensurato di Vittoria nel Ragusano. Il reato contestato è quello di fabbricazione e detenzione di arma clandestina. Gli agenti erano intervenuti a seguito di una segnalazione per una presunta lite in famiglia e a seguito di perquisizione avevano rinvenuto l’arma con la quale l’uomo qualche giorno prima aveva esploso anche dei colpi dal balcone. Ritenuta la condotta socialmente pericolosa, il giudice ha convalidato l’arresto confermando la custodia in carcere.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine