Facebook, non solo “like”. Ecco come cambia: oltre al pollice insù altre 5 emoticon, dall’amore alla rabbia

Facebook ha esteso a tutto il mondo i nuovi pulsanti di reazione che, nella loro versione beta, erano stati sperimentati in Irlanda e in Spagna a partire dallo scorso ottobre.

Ora gli utenti del popolare social network, oltre a mettere un semplice ‘mi piace’ su un post, potranno articolare le loro reazioni con faccine o altre immagini che esprimono amore, ilarita’, sorpresa, tristezza o rabbia.

Non e’ pero’ presente il pulsante ‘non mi piace’, che Zuckerberg intendeva sperimentare per poi fare marcia indietro di fronte ai critici secondo i quali il ‘dislike’ avrebbe incoraggiato negativita’ e cyberbullismo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine