Giù le mani dal nostro Territorio!

La multinazionale texana Panther Oil ci riprova, per la terza volta.
Riprende la ricerca di idrocarburi nell’area del Fiume Tellaro, quindi – sottolineamolo- nell’area che comprende le province di Ragusa e Siracusa.
Si tratta dello stesso tentativo che per ben due volte, nel 2003 e nel 2007, saltò per merito di una straordinaria battaglia popolare. La politica, con le associazioni e, soprattutto, la gente dei Territori vinsero.
Oggi, dopo anni, solo silenzi. Gli stessi silenzi che diventano complici.
Gli stessi silenzi che permettono alla multinazionale di avviare la ricerca in questo territorio, nello stesso territorio dei siti patrimonio dell’Unesco.
Viviamo in un Territorio meraviglioso, ma questo Territorio va difeso con le unghie e con i denti, perché quando ci sveglieremo sarà troppo tardi.

Giù le mani dal nostro Territorio! La multinazionale texana Panther Oil ci riprova, per la terza volta. Riprende la…

Geplaatst door Paolo Borrometi op Donderdag 12 september 2019
Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine