I colori dell’amore…

Inizia oggi una nuova avventura per me. Scrivere una rubrica che parla di sentimenti… dell’amore in tutte le sue accezioni e sfumature… perchè cosa è l’amore se non una tavola di colori del più creativo dei pittori che spazia sulla tela dipingendo le relazioni che nascono da questo nobile, ma anche tormentato, assoluto, ma anche egoista, generoso, ma anche intransigente, caloroso, ma anche glaciale, libero, ma anche incatenante.

L’amore è quello tra due perosne che scelgono di vivere l’una accanto all’altro donandosi reciprocamente fisicamente e spiritualmente, è quello da amici che si sostengono e si supportono nelle milioni di sfide che la vita ogni giorno propone, è quello tra fratelli e sorelle che, seppur non si siano scelti, fin dalla nascita, per una pur questione genetica, si legano tra contrasti e liti, tra condivisioni e opposizioni. Ma l’amor è anche quello tra i menbri di una confraternita religiosa che muove ogni giorno i suoi passi mossa dall’amore supremo per Dio consapevole che esso possa guarire anche le ferite più profonde, per chi crede, ma soprattutto bramoso di avvicinare chi non crede sperando che nei cuori di chi non ha fede si accenda una luce di speranza.

L’amore è quello incondizionato di una madre per i suoi figli che nasce nelle viscere ancora prima che la vita si manifesti palesemente, un filo che ogni giorno, già nei 9 mesi di gravidanza si autogenera e cresce e si mantiene anche dopo l’aver sugellato la rottura del cordone ombelicare e che prosegue, ogni giorno, per una vita intera. E’ quello dei padri che imparano a diventare papà con il tempo, spiazzati dall’iniziale stravolgimento che un figlio porta con sé, metabolizzata la paura di essere il terzo incomodo e che, accompganti e compresi, riescono a fare imprese meravigliose.

L’amore è questo, ma anche atnto altro ed in queste pagine che scriverò metterò tutta la mia passione e il mio amore per la scrittura e mi nutrirò della curiosità di voi lettori e delle vostre richieste farò tesoro e spunto per riflettere e scrivere…

Che questo viaggio abbia inizio…

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine