I netturbini occupano stanza del sindaco Susino

I netturbini della ditta Eco Seib di Scicli hanno occupato la stanza del sindaco Franco Susino. Sono in rivolta per il mancato pagamento di due mensilità, luglio ed agosto, per la quattordicesima, che hanno percepito solo a metà.
Inoltre sta per maturare anche la mensilità di settembre. Il sindaco Susino non è presente al comune e non ha incontrato i lavoratori ma è probabile che lo farà nel tardo pomeriggio.
Al comune c’è molta tensione ed gli operatori ecologici hanno deciso di occupare la stanza del sindaco ad oltranza. Se il primo cittadino non emetterrà i mandati di pagamento i lavoratori occuperanno la stanza anche stanotte. “I netturbini, ha riferito il segretario provinciale della Fp Cgil Giovanni Lattuca, tuttavia garantiranno i servizi essenziali ma ad oltranza rimarrano nella stanza del sindaco. Basta rassicurazioni, vogliamo i mandati di pagamento”hqdefault

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine