“Il delitto Mattarella”, al via le riprese del film a Palermo

Sono cominciate oggi a Palermo le riprese del film “Il delitto Mattarella”, incentrato sulla figura di Piersanti Mattarella, il presidente della Regione delle ‘carte in regola’, ucciso in un agguato di mafia la mattina dell’Epifania del 1980, in via Liberta’, nel centro della citta’. Ricostruiti i tragici giorni che cambiarono le sorti della Sicilia. Fissato per la fine di febbraio, e’ slittato a oggi il primo ciak della pellicola scritta e diretta da Aurelio Grimaldi che da diversi anni si documenta e raccoglie libri e sentenze su una delle pagine della storia siciliana su cui incombono ancora, dopo 39 anni, troppe ombre. Co-prodotto da Cine 1 Italia e Arancia Cinema, la produzione vanta un cast tutto siciliano, tra cui Leo Gullotta, Nino Frassica, Tuccio Musumeci, Pippo Pattavina, Toni Sperandeo, Donatella Finocchiaro, Lucia Sardo e Guia Jelo. Doveva farne parte anche Pino Caruso, pochi giorni fa a Roma. Il film sara’ girato tra il capoluogo siciliano, Corleone e Castellamare del Golfo e proprio oggi, senza ulteriori imprevisti, sono partiti i lavori con gli attori impegnati sul set. Al fine di facilitare le riprese, il Comune ha disposto alcune limitazioni del traffico veicolare e della sosta in diverse strade cittadine fino al 15 marzo. In particolare, in via Boris Giuliano, dalle 7 alle ore 19 da oggi al 13 marzo; in viale delle Magnolie nel tratto compreso tra la via Boris Giuliano e via Lombardia, con divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati dalle 7 alle 20 del 14 marzo; e in via Angio’, nel tratto compreso immediatamente dopo il cancello civico 27 e via Margherita de Simone, la chiusura temporanea, per consentire le riprese, al transito veicolare e pedonale dalle 7 alle 19 del 15 marzo.

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine