Il Savoia ospita l’Agropoli, per l’Akragas “insidia” Cavese derby per il Noto, prima ufficiale senza il Ragusa

La ventiduesima giornata del girone I del campionato di serie D sarà la prima giornata ufficiale senza il Ragusa, che dopo la quarta rinuncia è stato escluso dal torneo. L’augurio per tutto il movimento calcistico ibleo e siciliano è che le “aquile” iblee possano al più presto riprendere il volo.

Per quanto riguarda il calcio giocato due grosse inside casalinghe attendono le due battistrada Savoia e Akragas. La formazione di Torre Annunziata, forte dei sei punti di vantaggio sulla formazione agrigentina è attesa dal derby casalingo che al “Giraud” li vedrà opposti all’Agropoli una delle formazioni più accreditate del girone che sta attraversando un buon periodo di forma che ha permesso ai grigio rossi campani di risalire in zona play off.

Difficile compito anche per l’Akragas di Pino Rigoli che reduce dalla sconfitta di Battipaglia allo stadio “Esseneto” proverà a riscattare la debacle in terra campana contro la Cavese che vuole tornare in zona play off da cui è momentaneamente fuori.

Il resto della giornata vedrà la Nuova Gioiese impegnata tra le mura amiche contro il Comprensorio Montalto alla ricerca di punti salvezza.

Trasferta siciliana per la Battipagliese che dopo aver fatto bottino pieno contro l’Akragas proverà a ripetersi al “Dino Liotta” dove troverà un Licata “agguerrito” e pronto a giocarsi le residue possibilità di arrivare almeno ai play out per giocarsi la salvezza.

Difficile trasferta ai piedi del Vesuvio per l’Orlandina che sarà ospite del Torrecuso che lotta per un posto nella griglia play off. La formazione Paladina, tuttavia vuole ottenere al più presto la permanenza e proverà a tornare in Sicilia con un risultato positivo.

Derby siciliano allo stadio “Enzo Vasi” di Gliaca di Piraino dove il Due Torri con l’acqua alla gola cercherà il successo pieno contro il Noto dei “miracoli” che nonostante le tante vicissitudini societarie di questa stagione naviga in acque tranquille di classifica.

 Interessante anche il derby di Calabria tra l’inguaiato Rende e la rigenerata Vibonese. I biancorossi di casa non possono prescindere dal successo se vogliono ancora sperare nella salvezza, mentre i rossoblù vibonesi hanno la possibilità di scalare importanti posizioni di classifica e vedere da “vicino” la salvezza diretta.

Gara aperta a ogni pronostico, infine, a Pomigliano dove sarà di scena l’Hinterreggio in uno scontro diretto che potrebbe segnare il futuro delle due contendenti.

Questo nel dettaglio il programma della giornata:

CAMPIONATO SERIE D GIRONE I

PARTITE XXII^ GIORNATA

Akragas – Cavese

Due Torri – Noto

Licata – Battipagliese

Nuova Gioiese – Comp. Montalto

Pomigliano – Hinterreggio

Rende – Vibonese

Savoia – Agropoli

Torrecuso – Orlandina

Riposa Città di Messina

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine