In default anche la ex provincia di Ragusa assieme alle altre 8 della Sicilia: Crocetta e Baccei convocano un vertice a Palermo

La situazione finanziaria delle 9 ex province siciliane verrà esaminata mercoledì mattina in un vertice convocato dal presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta e dall’assessore all´Economia Alessandro Baccei  con i 9 commissari dei liberi consorzi comunali.

Le 9 ex province siciliane sono sull´orlo del default e difficilmente potranno predisporre i bilanci di previsione per il 2016 in forza dei forti prelievi forzosi operati dal Governo nazionale con la legge di Stabilità 2015.

Nei giorni scorsi in una lettera inviata al governatore Crocetta, i 9 commissari avevano rappresentato la pesante situazione finanziaria in cui versano gli enti che amministrano, sottolineando le disastrose conseguenze cui andranno incontro i territori, se non arriveranno le somme necessarie per chiudere i bilanci.

(FONTE: CORRIERE DI RAGUSA)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine