In vendita la casa di Lucio Dalla a Catania. Il prezzo? Si paga anche il “vicino di casa…”

Amanti della musica (e del buon vino) fatevi avanti: è in vendita la residenza siciliana di Lucio Dalla.

Indimenticato poeta della musica italiana, Lucio Dalla, a due anni dalla morte, rimane uno degli artisti più amati del nostro Paese. Bolognese di nascita, era legatissimo al Sud Italia: alle isole Tremiti si trovavano la sua residenza estiva principale e il suo studio di registrazione, mentre a Milo, paesino in provincia di Catania, acquistò un rustico, al centro di una tenuta in cui produceva anche del vino, bianco e rosso. Da lui chiamato lo “Stronzetto dell’Etna”, gli valse più volte dei premi dalla critica enologica.

Proprio questa tenuta è ora in vendita: si tratta di un lotto di terreno grande 21mila metri quadri, in parte boschivo ed in parte coltivato a vigneti, al cui centro si trova una villa di circa 400 metri, completamente ristrutturata secondo il gusto del cantante.

Acquistata da Dalla nei primi anni Novanta, è dotata di una piccola dependance di 45 metri quadri, un garage di 45 e un magazzino di 30 metri quadri.

A vendere la proprietà sono gli eredi dell’autore di Caruso. Il prezzo? Una modica cifra…700mila euro!!!

“Non molti – si legge nell’annuncio , se pensiamo che, oltre al suo valore storico culturale e alla sua bellezza, la proprietà dell’immobile renderà il nuovo proprietario vicino di casa niente di meno che di Franco Battiato.

L’immobile era stato messo in vendita con discrezione, ma nessun compratore si è fatto avanti: da qui la decisione di rendere pubblica la vendita, nella speranza di trovare qualcuno in grado di comprendere davvero il valore dell’immobile in questione”.

L’annuncio è visibile a tutti, basta andare su questo link (annuncio casa Lucio Dalla).

Dalla_casa_2

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine