Incendia casa, 4 familiari gravi per le ustioni a Vittoria

Un nucleo familiare in gravissime condizioni: tutti in prognosi riservata per le ustioni subite. Il fatto e’ accaduto stanotte in piazza Unita’, a Vittoria, nel Ragusano. Un giovane tunisino, con problemi psichiatrici ha dato fuoco alla abitazione, con tutta la famiglia all’interno, i genitori e due sorelle. Una delle sorelle e’ stata gia’ trasferita al Cannizzaro di Catania; la madre e un’altra sorella sono al reparto di Rianimazione dell’ospedale Guzzardi di Vittoria; il padre e’ al Giovanni Paolo II di Ragusa. Sono tutti in gravi condizioni e in prognosi riservata. Sul posto oltre al personale sanitario, sono intervenuti i vigili del fuoco e e gli agenti della Polizia di Stato. Il giovane avrebbe appiccato l’incendio imbevendo uno straccio di liquido infiammabile e mettendolo alla sommita’ di un bastone. Spento l’incendio, i vigili del fuoco hanno riscontrato danni anche a soffitti e controsoffitti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine