Incendio del negozio a Ragusa, il titolare in terapia intensiva al centro Grandi ustioni

Sono proseguite per tutta la mattinata, le operazioni di rilievo da parte degli inquirenti – carabinieri e vigili del fuoco – che stanno investigando su quanto avvenuto nel negozio di corso Vittorio Veneto, a Ragusa, distrutto dalle fiamme alle 5 di oggi. Nella tarda mattinata sono rientrate le famiglie che erano state evacuate nelle notte per timore che l’incendio, che ha completamentre distrutto il punto vendita di biciclette, avesse in qualche modo intaccato la struttura della piccola palazzina di due piani. Intanto le condizioni di salute del titolare, un cinquantenne, sono serie. L’uomo trasferito al reparto Grandi Ustioni dell’ospedale Cannizzaro di Catania – dopo le prime cure date all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa – si trova ora nel reparto di terapia intensiva. Ha ustioni di secondo e terzo grado sul 25 per cento del corpo, in particolare su volto, mani e arti inferiori. E’sotto trattamento da parte degli specialisti del cemtro Grandi ustioni. La terapia intensiva si è resa necessaria per i fumi che l’uomo, entrando nel suo punto vendita, avrebbe inalato. La prognosi è riservata. Ancor non chiara la dinamica. Stando alle prime informazioni, l’uomo sarebbe arrivato al punto vendita perché temeva che vi si fossero introdotti dei ladri ed all’arrivo sarebbe stato investito dalle fiamme. Poi l’arrivo dei soccorsi. Sul posto Carabinieri, nucleo investigazioni scientifiche, reparto radiomobile, vigili del fuoro e tecnici enel.

Condividi

Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo.
“Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: “Passaggio a Sud Est”. Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l’Agenzia Giornalistica “AGI” ed altre testate giornalistiche”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine