Iniziative sociali a Modica, il plauso dell’assessore Floridia

“Ho preso atto della valenza sociale del Grest e dei Centri estivi, che operano nel territorio della nostra città. Ho avuto modo di ascoltare i commenti dei genitori dei bambini, che hanno partecipato alle attività ludico – ricreative e, ho riscontrato con piacere, pareri positivi sulla validità dei servizi offerti dalle parrocchie e dalle associazioni”. Ad affermarlo è l’assessore al comune di Modica, Rita Floridia. Come è noto a luglio si sono concluse le varie esperienze, da quelle di “Crisci Ranni”, a quelle del centro estivo di Modica Alta organizzato dall’associazione “Genitori Scuola Più”, così come tante altre realtà. “Queste esperienze, a mio parere – prosegue la Floridia -, rappresentano sicuramente un valore aggiunto: sono esperienze altamente educative. Ai vari Grest hanno partecipato molti bambini, ma anche molti animatori. A questi ultimi va il nostro ringraziamento per il loro contributo volontario e gratuito, soprattutto in un momento come questo di grande crisi e di difficoltà economica. Questo servizio rappresenta una importante risorsa che va sostenuta e valorizzata”. A chiusura dell’anno scolastico, i grest e i vari centri estivi costituiscono un supporto per le famiglie e un arricchimento per i ragazzi, che possono impegnare il loro tempo libero in modo costruttivo.
“E’ positivo che i bambini siano coinvolti in esercizi, attività ricreative e giochi all’aria aperta in modo da non rimanere chiusi a casa possibilmente davanti ad un computer o alla televisione. E’ per questo motivo che, con l’assessorato ai servizi sociali e tutta l’amministrazione – conclude Rita Floridia -, intendiamo potenziare questi servizi sostenendo le parrocchie e le associazioni che operano in questo settore”.

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine