Inserimento lavorativo disabili: quattro contratti al “resort senza barriere” di Modica

Quattro ragazzi e ragazze con disabilità hanno iniziato il loro tirocinio lavorativo al resort turistico senza barriere Kikki Village, di Modica. Ai quattro giovani, Manuel, Bernadette, Federica e Orazio, è stata consegnata stamani la lettera di incarico che dà il via all’attività di tirocinio. Oltre ai ragazzi accompagnati dai famigliari e dalla psicologa dell’Asp, Letizia Drogo erano presenti gli enti promotori dell’iniziativa: l’ASP di Ragusa, con il manager Angelo Aliquò, e il Consorzio Siciliano di Riabilitazione, rappresentato dal Presidente Sergio Lo Trovato. Il progetto voluto dall’ASP e dal CSR per soddisfare la crescente richiesta di inclusione socio-lavorativa delle persone con disabilità, è sostenuto anche dalla Fondazione Lo Trovato Onlus ed è patrocinato dall’Assessorato alla Salute e dall’Assessorato alla Famiglia, Politiche Sociali e Lavoro della Regione Sicilia. I quattro ragazzi sono stati assunti con contratti di lavoro part-time per tre settimane ma che verranno prorogate se i ragazzi si troveranno bene. Ognuno di loro è affiancato da un tutor in un percorso di inserimento sociale e lavorativo, in grado di promuovere al contempo l’incremento delle autonomie personali utili nella vita quotidiana. Opereranno come receptionist, cameriere di sala, cameriere di piano, addetto al servizio ristoro, cura dell’orto. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine