Ispica, spedizione punitiva contro rumeni massacrati a bastonate

Due rumeni, nelle campagne ispicesi, selvaggiamente picchiati da un gruppo di persone. Stando alle prime informazioni pare che si possa trattare di una spedizione punitiva messa in atto da un gruppo di italiani. I presunti assalitori avrebbero raggiunto delle abitazioni in cui vivono alcuni rumeni che ritenevano essere stati autori di una serie di furti in loro danno, messi in atto nel vicino comune di Rosolini. I due romeni –  che hanno dei precedenti per furti –  presenti al momento della “spedizione” sono stati violentemente aggrediti pare con l’uso di bastoni. Se la caveranno ma hanno i volti devastati e tue fatti.  Il gruppo di assalitori ha portato via una tv e un portafogli ed è fuggito a bordo di due auto.I carabinieri della tenenza di Scicli stanno indagando ed ascoltando le vittime.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine