Ispica, tentata rapina e colpi di pistola: caccia ai malviventi

E’ accaduto ieri sera in via Duca degli Abruzzi a Ispica. Due malviventi con volto travisato sono entrati in una tabaccheria intimando ai proprietari con la minaccia di una pistola, di consegnare loro l’incasso della giornata. Affrontati, si sono dati alla fuga e secondo quanto ricostruito dai carabinieri intervenuti sul posto, si sono allontanati precipitosamente a bordo di una moto di grossa cilindrata. Entrambi non hanno mai tolto il casco integrale che ne ha nascosto i volti. Nella concitazione della fuga hanno esploso un colpo di pistola. I carabinieri stanno acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianza. Indagini a tutto campo. Intanto,  il presidente di Confcommercio Ispica, Carmelo Barrera, con il consiglio direttivo sezionale, ha espresso solidarietà ai titolari dell’edicola-tabaccheria Vendemmia in via Duca degli Abruzzi.

“E’ una vicenda molto grave – afferma Barrera – che ha sconvolto gli operatori commerciali del territorio oltre alla cittadinanza. Come Confcommercio, siamo certi che le forze dell’ordine stanno cercando di fare piena luce sull’episodio così da assicurare i responsabili alla giustizia”. Solidarietà anche dal presidente provinciale, Gianluca Manenti, a nome di tutto il sistema Confcommercio dell’area iblea.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine