La Florenzia si “riprende” la vetta, avanza l’Atletico Ragusa, male Arcobaleno e Modicanese

La decima giornata del campionato di Seconda Categoria fa registrare un nuovo cambio al vertice del girone I, dove la Florenzia battendo in trasferta la Giarratanese approfitta della sconfitta dell’Arcobaleno Ispica sul campo dell’Atletico Ragusa per portarsi nuovamente in testa alla graduatoria con due lunghezze di vantaggio sulla formazione ispicese.

La vittoria dell’Atletico Ragusa sull’ex capolista permette alla formazione del capoluogo di piazzarsi al quarto posto in classifica scavalcando la Modicanese che sul campo della Rinascita Netina ha conosciuto la seconda sconfitta consecutiva (quarta stagionale). Per i ragazzi del tecnico Massimo Battaglia non è sicuramente il modo migliore per chiudere il 2013, ma sussistono le condizioni per una pronta risalita nel nuovo anno.

Rallenta anche il Per Scicli che non va oltre il nulla di fatto sull’ostico campo del Portopalo, mentre il Pro Ragusa a sorpresa si aggiudica nettamente la “stracittadina” con lo Sporting e lascia l’ultima posizione in classifica in mano al Chiaramonte che non va oltre il pari casalingo nella sfida salvezza con l’Eurosport Avola.

Questo nel dettaglio il quadro completo della giornata:

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

RISULTATI X^ GIORNATA GIRONE I

Atletico Ragusa – Arcobaleno Ispica 2 – 0

Chiaramonte – Eurosport Avola 1 – 1

Giarratanese – Florenzia 1 – 3

Portopalo – Per Scicli 0 – 0

Rinascita Netina – Modicanese 1 – 0

Sporting Ragusa – Pro Ragusa 1 – 4

CLASSIFICA

Florenzia 23

Arcobaleno Ispica 21

Per Scicli 19

Atletico Ragusa 18

Modicanese 16

Giarratanese 14

Portopalo 11

Sporting Ragusa 10

Rinascita Netina 10

Eurosport Avola 9

Pro Ragusa 9

Chiaramonte 8 

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine