La protesta di Nicosia: premialità regionale raccolta rifiuti 2010, assegnata ma non erogata

Il sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, ha inviato una nota al Presidente della Regione siciliana e, per conoscenza, all’Assessore regionale alle Autonomie locali e alla funzione pubblica, al dirigente generale del Dipartimento delle Autonomie locali, al ragioniere generale della Regione ed all’Anci Sicilia, per lamentare il mancato pagamento della premialità assegnata al comune di Vittoria per la gestione rifiuti nell’anno 2010.

“Sono stati settantasette – scrive il sindaco al Governatore – i Comuni siciliani ad ottenere la premialità per il servizio rifiuti per l’esercizio 2010. Con il Ddg numero 448 del 22 novembre 2012 sono state assegnati a questo Comune 474.283,77 euro. Ricordo bene come la conclusione dell’istruttoria è stata accelerata grazie ad una direttiva della S.V. per consentire ai Comuni destinatari della premialità di poter inserire le risorse nelle variazioni di Bilancio per il 2012. Ebbene, dopo oltre un anno, si registra il mancato pagamento di tale somma, regolarmente assegnata e iscritta in Bilancio. In un periodo di grave crisi economica e finanziaria degli enti locali, appare indispensabile l’immediato pagamento delle somme assegnate, anche in considerazione del fatto che decine di decreti, nel corso del 2012, e successivi al Ddg 448, che hanno assegnato somme ai Comuni siciliani, risultano debitamente pagati e riscossi dagli enti beneficiari. Si invita, pertanto, Codesta Presidenza a dare le più opportune indicazioni per l’immediato sblocco dei pagamenti dovuti”.

Condividi
Originaria di Ragusa ma residente in Vittoria dove ha conseguito la maturità liceale e l’anno successivo quella magistrale per ottenere l’abilitazione all’insegnamento (1999-2000). Laureatasi in lingue e letterature straniere insegna negli istituti superiori privati. Tutor universitario ha collaborato per sei anni con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha realizzato con il FEI una guida multilingua sui diritti e doveri degli immigrati e lavorato come socia e mediatrice linguistico-culturale per minori immigrati non accompagnati presso la cooperativa sociale Alfa di Vittoria. Traduce testi letterari in lingua inglese e spagnola e collabora con Mister Go e Accademia Britannica come organizzatrice vacanze-studio all’estero. Quando può mette qualcosa in valigia e viaggia moltissimo. Le sue mete? Spagna, Turchia, Marocco…

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine