La PVT Modica centra l’obiettivo, al “Pala Akradina” batte il Volley Etneo e “vola” in B2

PVT Modica – Volley Etneo 3 – 0

Pro Volley Team: Piscopo 17, Di Emanuele 17, Cianflone 6, Licitra 2, Giunta, Arrabito 6, Zaccaria 4, La Rocca 2, Drago (L), n.e. Fiore e Cassibba, all. Ennio Cutrona e Stefania Madonia.

Volley Etneo: Santonocito 7, Di Stefano 1, Bombaci, Caruso 6, Catania 9, Dello Monaco 2, Lanza 1, Oliva, Ippolito, Marino, Siciliano (L), all. Trombetta.

Parziali: 25/21, 25/12, 28/26.

Siracusa – Con il successo in tre set ottenuto contro il Volley Etneo, la Pro Volley Team Modica si aggiudica la finale play off di serie C femminile di pallavolo e torna con merito in seri B2.

Un successo programmato a inizio stagione dalla dirigenza e ampiamente meritato per le biancorosse di Ennio Cutrona che hanno chiuso la stagione con 21 successi all’attivo e due sole sconfitte.

Alla palestra “Akradina” di Siracusa gremita, il sestetto modicano incitato da moltissimi tifosi arrivati in terra aretusea dalla Città della Contea è sceso in campo con la massima concentrazione pronto a sfidare le ragazze etnee arrivate “gasate” in finale dopo aver eliminato a sorpresa il Messina.

Le biancorosse partono bene, anche se subito dopo il 4 – 1 iniziale subiscono il ritorno delle avversarie, ma con una reazione da grande squadra “ricuciono” lo strappo e si portano in vantaggio nel punteggio aggiudicandosi il parziale d’apertura (25/21).

Al cambio di campo sono le catanesi a piazzare in apertura un break (5/1), ma Di Emanuele e Piscopo iniziano a “martellare” sotto rete e per il Volley Etneo è notte fonda.

Tra il tripudio sulle tribune, le biancorosse si portano sul 2 – 0 con un pesante 25/12 a loro favore.

Il terzo set è il più combattuto e tirato. Alla fine dopo ben cinque match point è il muro di Federica Zaccaria a “regalare” il punto del 27/25 che “apre” alla Pro Volley Team le porte della meritata promozione in B/2.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine