Mafia, boss reclutava esattori del ‘pizzo’: arresti nell’Ennese

Un boss reclutava esattori del ‘pizzo’ per mantenere il controllo nei territori di Leonforte ed Agira, in provincia di Enna, dove la polizia ha eseguito diversi arresti nell’ambito di un’operazione che gli investigatori hanno chiamato “GoodFellas”.

I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Gip di Caltanissetta su richiesta della Dda e hanno riguardato un’organizzazione criminale tipicamente verticistica con a a capo il boss Salvatore Seminara, che attraverso suoi referenti “arruolava” uomini in grado di operare nei Comuni di Leonforte ed Agira per acquisire i proventi di attivita’ estorsive in danno di commercianti ed imprenditori, di frequente intimiditi e danneggiati.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine