Mafia: condannata a 14 anni Rosalia Messina Denaro, sorella del boss Matteo

Condannata a 14 anni di carcere Rosalia Messina Denaro, sorella del boss mafioso Matteo Messina Denaro morto un anno fa in carcere. La donna è accusata di associazione mafiosa aggravata e ricettazione. Il processo si è tenuto con il rito abbreviato. Per l’accusa Rosalia Messina Denaro era una donna boss, ritenuta alter ego del fratello, custode dei segreti della latitanza e dell’intera famiglia mafiosa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine