Mafia: deve scontare pena definitiva, arrestato boss Sebastiano Laudani

Sebastiano Laudani di 32 anni, nipote del capomafia omonimo, ritenuto esponente di primo piano del clan noto anche come ‘Mussi di ficurinia” (Facce di fichi d’india, ndr), e’ stato arrestato dalla polizia. Agenti gli hanno notificato un provvedimento di esecuzione di una pena di 12 anni e 4 mesi di reclusione per associazione mafiosa. Il padre di Sebastiano Laudani, Santo, fu ucciso nella ‘strage della macelleria’ nel quartiere Canalicchio di Catania nel 1990. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine