Mafia: maxistriscione su Monte Pellegrino, “Siamo tutti Di Matteo”

Scorta civica ancora in campo per il pm Nino Di Matteo dopo l’ultimo allerta al palazzo di giustizia di Palermo. Ci sarebbe un nuovo “anonimo” che scrive di armi ed esplosivo e che ne indicherebbe la presenza nelle zone in cui “gravitano” magistrati e pm, tra cui quelli piu’ a rischio.

Domani l’associazione impegnata da tempo al fianco dei magistrati della procura di Palermo, srotolera’ da Monte Pellegrino uno striscione di venti metri con la scritta “Siamo tutti Di Matteo”.

L’azione scattera’ poco prima della partita Palermo-Empoli e sara’ visibile dallo stadio, con l’obiettivo di scatenare il ‘tifo’ e la solidarieta’ degli sportivi. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine