Mafia: torna on line Liberainformazione

“Liberainformazione vuole ridare parola e dignità alle periferie ed ai tanti giornalisti minacciati con l’unica responsabilità di fare il proprio lavoro contro le mafie e la corruzione”.

Lo ha affermato Lorenzo Frigerio, coordinatore del sito di LiberaInformazione, a margine della presentazione del progetto “Illuminiamo le periferie” a Roma.

Liberainformazione, inattivo da mesi, è da oggi nuovamente on line. “Liberainformazione è con consapevolezza e voglia parte di un progetto per illuminare le periferie del mondo” ha concluso Frigerio.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine