Maltrattamenti e minacce di morte, arrestato vittoriese

Convivenza violenta e vessatoria, continue minacce d morte, arrestato un uomo di Vittoria (Ragusa), di soli 27 anni. L’uomo – secondo i Carabinieri di Vittoria – è responsabile di aver aggredito, nel pomeriggio di ieri, all’interno di un bar di Scoglitti da lui gestito, la propria convivente, cingendola con forza per il collo. E’ stata la chiamata alla Centrale Operativa di un’amica della donna, a rappresentare la situazione di flagranza dell’evento. I militari giunti sul posto, hanno trovato la donna in lacrime; immediatamente accompagnata in caserma, ha ricostruito l’accaduto. Dagli accertamenti effettuati è stato possibile comprendere che l’episodio è da inquadrare nell’ambito di una convivenza violenta e vessatoria da parte dell’uomo, il quale già nel mese di giugno era stato denunciato dalla donna per una serie di episodi di maltrattamenti. Infatti, dal gennaio 2013, ovvero da quando i due si frequentano assiduamente, la donna è stata vittima di diverse violenze da parte dell’uomo, nonché minacce di morte. Un esempio su tutti, quando nel maggio 2013 lui le aveva tirato sul volto il contenuto di una pentola bollente, provocandole gravi ustioni sul volto. In un’altra circostanza era stata aggredita con pugni e schiaffi in faccia, circostanza a seguito della quale la donna si era decisa a sporgere denuncia. La donna invece è stata trasferita in un Centro Antiviolenza sulle Donne, dove potrà recuperare la tranquillità e la dignità dovute. Inoltre è stato accertato che la donna fosse impiegata in nero presso il bar da lui gestito, senza retribuzione; addirittura la donna aveva messo a disposizione il bancomat in cui erano depositati tutti i suoi averi, senza che questo gli fosse stato più restituito.

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine