Mariella, noi siamo con te!

Famiglia Mariella Russo (2)

Mariella è per me una amica, una sorella, un modello, una donna la cui bellezza di cuore non è immaginabile, per chi non ha l’onore di conoscerla. Lei, suo marito Giuseppe ed il loro “piccolo” Lorenzo, sono persone oltremodo meravigliose, con l’unica aspirazione di poter vivere una “vita normale”. Mi sono permesso in prima persona di creare questa pagina (ottenuto il suo consenso e di suo marito), per evitare che qualche intelligentone (la madre dei cretini è sempre in cinta!) strumentalizzasse il significato nobile dell’iniziativa. Tramite questa pagina avremo la possibilità di non far calare MAI l’attenzione su Mariella e sulla sua patologia rara. Mariella non è donna che si “piange addosso”, anzi. Tiene sempre a precisare che “oggi sta molto meglio”, ma bisogna continuare a starle accanto ed a lottare per e con lei. Lo Stato non riconosce malattie rare come la sua, noi possiamo aiutarla!

Chi è Mariella?

Mariella Russo 2

Mariella Russo, ventottenne nata a Catania – ma ragusana di adozione -, è una donna forte e coraggiosa, con la voglia di affrontare una vita quanto più possibile vicina alla normalità. La sua malattia si chiama “Sensibilità Chimica Multipla” (Mcs), una sindrome infiammatoria tossica che assomiglia ad un’allergia, ma che può rendere la vita di tutti i giorni un inferno.

 

Rileggi gli articoli su Mariella:

1) Una storia assurda

2) “Oggi sto meglio, desidero solo continuare a curarmi”

Contribuisci con messaggi d’affetto, interesse, scrivendo alla mail appositamente creata da noi: laspiapermariella@gmail.com

Mariella, ricordiamolo, oggi sta meglio, ma deve continuare a curarsi. Molte persone ci hanno chiesto come poter contribuire… basta un piccolo gesto: un messaggio, una mail, un sorriso oppure un piccolo contributo.

Banca Agricola Popolare di Ragusa – conto intestato a Mariella Russo – codice Iban: IT53J0503617003CC0031062340

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine